Nuovo Prezzi ridotti! Andavo come in sogno

Andavo come in sogno

GACE084N

Nuovo

L’amore che rende teneri, crudeli, inermi, che ci dona a noi stessi e al rischio di vivere.

12,66 €

-15%

14,90 €

Sette persone, negli anni tra il 1964 ed il 2011, scrivono delle lettere a Livia. Questa compare tre volte in prima persona: bambina di cinque anni che di fronte al mare viene ammaliata dal senso dell’infinito; donna di trentotto anni devastata dalla perdita del marito amatissimo; settantenne che racconta il breve sogno di una notte. Ogni persona che scrive a Livia racconta qualcosa di sé, della propria vita, e seguono alcune delle lettere inviate.

AUTORE Giulia Pezzi è nata nel 1944 in Provincia di Mantova, ma è cresciuta a Cagliari dall’età di 4 anni. Dal 1974, in qualità di Primario Psicologo presso l’ospedale Psichiatrico di Cagliari, ha vissuto l’esperienza della terribile “istituzione totale” e operato (anche con interventi di sperimentazione) per la deistituzionalizzazione dei pazienti. Oltre che continuare a operare nella Sanità, è stata chiamata quale Giudice onorario presso il Tribunale per i Minorenni di Cagliari, dove si è dedicata ai minori in stato di abbandono e allo studio delle coppie disponibili all’adozione per oltre vent’anni. “Non sola, ma solitaria”, cura attraverso la bellezza artistica il dolore degli altri che è penetrato in lei nonostante il potente filtro della formazione professionale.

AutoreGiulia Pezzi
Formato14 x 21 cm
Anno2018
Pagine170
ISBN978-88-6868-285-9

Prodotti Correlati