Prezzi ridotti! Maria Concetta Micheli. La ragazza che parlava all'elicottero

Maria Concetta Micheli. La ragazza che parlava all'elicottero

GACE123A

Nuovo

La storia, fatta di coraggio e determinazione, della prima donna italiana pilota di elicottero.

12,67 €

-15%

14,90 €

Questo libro racconta la storia di Maria Concetta Micheli, la prima donna italiana ad aver conseguito, nel 1971, il brevetto di pilota di elicottero. La sua passione per gli elicotteri l’ha portata a ricoprire un ruolo che fino ad allora era stato prettamente maschile, in un’epoca in cui la disparità tra i sessi era decisamente più accentuata di oggi. Maria Concetta ha dovuto lottare ogni giorno per far conoscere il proprio valore e superare i pregiudizi, ma la sua straordinaria determinazione e la forza del suo carattere l’hanno portata ad ottenere nel tempo i riconoscimenti più alti. Il suo messaggio è rivolto a tutti, ma soprattutto alle donne che vogliono intraprendere lavori prettamente maschili. Le invita a non farsi intimorire mai e a perseverare nel loro obbiettivo, ricordando che i lavori meglio riusciti sono quelli in cui si crede. E, in un’Italia che fatica ancora ad ottenere la piena uguaglianza tra donne e uomini nel mondo del lavoro, esorta tutti a riconoscere il valore delle persone indipendentemente dal sesso.

Giorgio Evangelisti è pilota di aeroplani e di alianti, nonché pilota militare ad honorem. Giornalista dal 1958, ha al suo attivo pubblicazioni di argomento aeronautico su quotidiani e riviste specializzate italiane e straniere, nonché oltre trenta libri sull’aviazione e i suoi grandi protagonisti. Nel 1968 ha conseguito il premio “Mario Massai” per il contributo alla diffusione giornalistica dell’aeronautica e, nel 2003, il premio speciale alla carriera dell’Associazione Arma Aeronautica.

AutoreGiorgio Evangelisti
Formato14 x 21 cm
Anno2016
Pagine160
ISBN978-88-6868-149-4

Prodotti Correlati