Prezzi ridotti! Prima del bullismo. La prevenzione del bullismo nelle scuole con il Teatro d'Animazione Pedagogico

Prima del bullismo. La prevenzione del bullismo nelle scuole con il Teatro d'Animazione Pedagogico

008B

Nuovo

Un libro innovativo sul fenomeno dilagante del bullismo

10,20 €

-15%

12,00 €

Negli ultimi decenni il fenomeno del bullismo si è diffuso tra i giovani (maschi e femmine indistintamente), soprattutto nelle scuole. Spesso causa danni insanabili, minando l’autostima della vittima e creando un clima di terrore tra gli spettatori. Gli esperti che intervengono in questo libro affrontano e analizzano il problema secondo le specifiche del loro settore, e all’unanimità concordano su una valida soluzione per poterlo prevenire: far diffondere e applicare il metodo del Teatro d’Animazione Pedagogico.

 

Biografia:

Giovanna Pini Pini, laureata in Scienze dell’educazione, ha inoltre due master sulla formazione e l’educazione. Attrice, regista ed educatrice, svolge la sua attività di formatrice e ricercatrice nella scuola su temi quali: bullismo, dispersione scolastica, comunicazione e droga. Diplomata alla Bottega Teatrale diretta da Vittorio Gassmann e assistente di Giorgio Albertazzi. Oggi è docente di Pedagogia teatrale e Teatro d’AnimAzione come servizio alla persona all’Università degli Studi di Roma Tre e vicepresidente dell’Osservatorio Nazionale Bullismo. È ideatrice dell’innovativa didattica del Teatro d’AnimAzione Pedagogico. Tra le sue ultime pubblicazioni, Valore educativo del Teatro d’AnimAzione nelle università, in «Studi di psicologia», Il Teatro d’AnimAzione nella riabilitazione, L’animAzione nella pedagogia teatrale, Prima del bullismo. La prevenzione del bullismo nelle scuole con il Teatro d’AnimAzione Pedagogico, Il Teatro d’AnimAzione Pedagogico, Genitori nella rete del bullismo, Il Teatro d’AnimAzione Pedagogico. Le nozioni base delle origini storiche dei singoli laboratori.

Francesco Bruno, neuropsichiatra e criminologo, è ordinario di pedagogia sociale all’Università di Salerno. Autore di ricerche originali nel campo delle droghe d’abuso e dei crimini mostruosi, da anni collabora con i media della carta stampata e della TV su tutti i casi di più rilevante interesse e allarme sociale.


Giuseppe Capua, docente presso la Facoltà di Scienze Motorie all’Università degli Studi di Cassino, è dirigente responsabile del Servizio di Medicina e Traumatologia dello Sport presso l’Ospedale San Camillo di Roma. È presidente della Commissione Antidoping della FIGC e collaboratore-delegato del sindaco di Roma Alemanno in materia di tutela e sicurezza nelle attività sportive e motorie.


Manfredi Granese, vicepreside dell’Istituto paritario Giangaleazzo Visconti in Roma e responsabile del Processo di Progettazione e del Processo di Erogazione dei Servizi, è professore di Storia e Filosofia.

Formato 14 x 21,5 cm
Anno 2011
Curatore Giovanna Pini
Pagine 160
Contributi Francesco Bruno, Giuseppe Capua, Manfredi Granese, Cristina Siciliano, Ignazio R. Marino, Luca Barbareschi
ISBN 978-88-95049-87-8

Prodotti Correlati