Prezzi ridotti! Donne spezzate

Donne spezzate. La violenza tra le mura domestiche

002H

Nuovo

Seppur terribile, la violenza è argomento spesso strumentalizzato, tra curiosità e morbosità, fino a confondere vittime e carnefici. Da qui l’esigenza di un libro diverso, che prenda le distanze dalla banalità e si avvicini alle donne con un’analisi seria, profonda, sempre umana.

10,96 €

-15%

12,90 €

La violenza perpetrata sulle donne e bambini sembra inarrestabile. Nel trattarla si è costretti a prendere in considerazione la più odiosa attitudine umana, da sempre analizzata e mai superata. Alcuni studiosi del fenomeno ascrivono all’aggressività l’effetto taumaturgico necessario ai viventi per esorcizzare la paura della morte. È davvero necessaria? La violenza in famiglia, sia fisica che psichica, soprattutto a carico delle donne e dei bambini, è frequente e spesso impunita, in quanto protetta dall’omertà degli stessi vessati. Bisogna rassegnarsi? Partendo da queste considerazioni l’autrice affronta un problema tragico della nostra società, suggerendo possibili soluzioni.

Biografia:

Milena Milone è nata a Savona ma vive a Udine, dove esercita con grande soddisfazione ed esperienza pluriennale l’attività di consulente di coppia, per la quale si è formata in Italia e all’estero. Dopo la laurea in Lettere si è dedicata allo studio delle lingue e delle letterature straniere. Giornalista dal 1990, ha scritto articoli e saggi, recensito opere teatrali e liriche per numerose testate. Attualmente collabora con emittenti radiofoniche e televisive nazionali. La sua attività è la sua vocazione: nel 2003 ha pubblicato il controverso Coniugi, oggi. La coppia slegata e i matrimoni bianchi per Ediworld.

Autore Milena Milone
Formato 14 x 21,5 cm
Anno 2009
Pagine 192
ISBN 978-88-95049-54-0

Prodotti Correlati