Prezzi ridotti! Il seno e la conoscenza immaginativa e simbolica

Il seno e la conoscenza immaginativa e simbolica

027B

Nuovo

La parte corporea, accanto a un linguaggio manifesto, esprime un linguaggio istintivo e simbolico globale, che si muove all’interno di un cosmo immaginale dove dimorano divinità e archetipi.

16,15 €

-15%

19,00 €

Spesso il meccanicismo medico e i dogmi accademici mettono a tacere l’ambivalenza corpo-anima, bandendo dalla coscienza le simbologie attraverso cui il corpo si esprime. Ma la donna “nuova”, l’amazzone intrisa di poesia e pensiero, tesse il filo che collega l’anima al mondo. Questa donna, attraverso un flusso incessante di fantasie, in cui dimorano divinità e archetipi, esprime l’istintiva capacità della psiche di recuperare il proprio autentico destino e il pensiero del cuore. In quel luogo del sentire, che Hillman chiama “base poetica della mente”, l’attività narrativa e l’arte di vivere tra le immagini acquistano, all’interno delle procedure mediche, una valenza terapeutica capace di condurre a una profonda catarsi dell’anima.

Biografia:

Antonia Giacobbe, un passato di insegnante di latino, greco e letteratura italiana presso diversi licei romani, dopo aver conseguito la laurea in Scienze delle professioni sanitarie e tecniche diagnostiche si è dedicata alla professione medica. Oggi è tecnico sanitario di radiologia medica all’interno del Dipartimento di diagnostica per immagini e radioterapia del Policlinico Tor Vergata di Roma: la sua professione le ha dato modo di approfondire l’approccio psicologico delle pazienti rispetto al proprio corpo. Ha già pubblicato articoli scientifici su riviste specializzate di radiologia e diagnostica per immagini.

Autore Antonia Giacobbe
Formato 14 x 21,5 cm
Anno 2014
Pagine 96
ISBN 978-88-6868-008-4

Prodotti Correlati