L’atteso e L’anticristo

GACE133A

Nuovo

È possibile conoscere Dio e credere in Lui? È possibile distinguere il Dio vero dagli idoli che, sotto mille volti, si spacciano per Lui? È possibile riconoscere l’autenticità di un messaggio divino? E, se sì, come? E, infine, è possibile riconoscere il volto enigmatico, suadente e beffardo, dell’Anticristo?

12,90 €

Pascal, il matematico geniale innamorato di Cristo confessa: «Le silence eternel de ces espaces infinis m’effraie», il silenzio eterno di questi spazi infiniti mi sgomenta, e afferma perentoriamente che: «ogni religione che non afferma che Dio è nascosto non può essere vera». È possibile conoscere Dio e credere in Lui? È possibile adorare l’Eterno che i nostri sensi non possono sperimentare e dominare, vedere e toccare? Zichichi diceva: «Non esiste alcuna scoperta scientifica che possa essere usata al fine di mettere in dubbio o di negare l’esistenza di Dio». Ma non è forse questa, la nostra perdizione, l’opera dell’Anticristo, che oggi risuona anche nella Chiesa?

Autore Giacobbe Elia
Formato 14 x 21,5 cm
Anno 2017
Pagine 122
ISBN 978-88-6868-191-3

Prodotti Correlati

I nostri eventi