Mezzaluna a mezzogiorno

067A

Nuovo

Gli intrighi, gli scontri e la sete di potere fanno da sfondo alla storia d’Italia, intrecciata con quella araba, creando un sorprendente cambio di prospettiva.

18,90 €

La storia della conquista della Sicilia e di una parte dell’Italia meridionale prima dell’anno Mille è descritta attraverso la vita, le avventure, le gesta, le sconfitte e gli amori di Omar, un ragazzo berbero di umili origini che si arruola nelle armate arabe. Quel giovane, cristiano in un mondo musulmano, diventa poi generale dell’esercito e una delle persone più influenti nell’amministrazione della colonia siciliana. Un secolo dopo, un suo discendente trova delle giare piene di documenti e le sottopone al geografo ibn Essa. Questi scopre che Omar è stato un importante condottiero che ha persino voluto espugnare Roma, fermato però presso le mura aureliane. Le vicende militari e la sete di potere fanno da sfondo all’incontro-scontro tra popoli diversi.

Giancamillo Gentilucci è scrittore e pilota. Dottore in Scienze aeronautiche, ha studiato pilotaggio in Canada, presso la Royal Canadian Air Force ed è stato istruttore di volo a Latina. Nel 1980 ha lasciato le forze armate come tenente colonnello, ed è diventato pilota di linee aeree civili per Alitalia. La sua professione gli ha permesso di incontrare persone di ogni nazionalità e sviluppare interessi verso culture diverse dalla nostra. Mezzaluna a Mezzogiorno è la sua opera prima.

Autore Giancamillo Gentilucci
Formato 14 x 21,5 cm
Anno 2013
Pagine 448
ISBN 978-88-97508-95-3

Prodotti Correlati

I nostri eventi