Viaggio al centro della Terra

001Y

Nuovo

Uno dei più celebri romanzi di Jules Verne, autore considerato oggi come uno dei padri della moderna fantascienza.

15,90 €

Viaggio al Centro della Terra, pubblicato per la prima volta nel 1864 è considerato da molti precursore del genere fantascientifico. Analizzando una misteriosa iscrizione, il professore di mineralogia Otto Lidenbrock di Amburgo trova le istruzioni per raggiungere il centro della Terra. Accompagnato dal nipote Axel e da una guida islandese di nome Hans, Otto accede al mondo sotterraneo attraverso il cratere di un vulcano islandese, penetrando sempre di più nel ventre del nostro pianeta. Inizia così un'incredibile avventura, ricca di colpi di scena e di incontri eccezionali, in un mondo alternativo pieno di grotte, passaggi, tunnel e strapiombi, ma anche un mare illuminato da aurore boreali in cui vivono creature che si credevano estinte da milioni di anni.

Romanziere ispirato dal progresso tecnologico, inventore di trame avveniristiche ed anticipatrici, Jules Verne nacque a Nantes nel 1828. A vent’anni si trasferì a Parigi attratto dall’intensa vita culturale della capitale, ma per ottenere il consenso del padre dovette continuare gli studi giuridici. Dal 1862, grazie al successo del primo libro Cinque settimane in pallone, poté dedicarsi completamente alle sue due grandi passioni: scrivere e viaggiare. Tra i suoi romanzi più celebri, Dalla Terra alla Luna (1865), Ventimila leghe sotto i mari (1870), Il giro del mondo in 80 giorni (1872). Morì nel 1905.

Autore Jules Verne
Formato 14 x 21 cm
Anno 2015
Pagine 352
ISBN 978-88-6868-084-8

Prodotti Correlati

I nostri eventi