Prezzi ridotti! L'innovazione digitale nel settore sanitario

L'innovazione digitale nel settore sanitario

IAC-UP-01

Nuovo

Implicazioni strategiche, manageriali e finanziarie in Italia

24,65 €

-15%

29,00 €

La crisi economica congiunturale e le riforme istituzionali nell’ottica della spending review hanno avuto ripercussioni sul Sistema Sanitario Nazionale (SSN) peggiorando l’offerta dei servizi. Negli ultimi due decenni si è assistito a un profondo mutamento dello scenario socio-economico in cui sono erogati i servizi sanitari: da un lato è aumentato il costo del SSN a causa del progressivo invecchiamento della popolazione ed alla conseguente diffusione delle malattie croniche, mentre dall’altro è aumentata la disponibilità di tecnologie fortemente orientate alla “personalizzazione” della salute (dalla medicina predittiva, alla sperimentazione della chirurgia robotica, all’analisi di big data clinici per lo scoring diagnostico-terapeutico).
La combinazione di questi mutamenti fa emergere l’esigenza di adottare nuovi modelli organizzativi in grado di riprogettare l’offerta dei servizi sanitari coinvolgendo il paziente in tutti gli aspetti che riguardano la cura della propria salute. L’applicazione delle Information and Communication Technology (ICT) rappresenta una valida opportunità per bilanciare l’esigenza di maggiore qualità delle prestazioni con un più oculato impiego delle risorse finanziarie disponibili, senza trascurare il livello di soddisfazione percepito dal paziente.
Partendo dall’analisi dei settori eHealth ed mHealth, gli autori propongono al lettore uno strumento per la definizione delle strategie organizzative da adottare nella gestione di servizi altamente innovativi in ambito sanitario. In particolare, la formalizzazione di un Business Model nel settore mHealth rappresenta la scelta ideale in questo scenario dinamico e in continua evoluzione.

Francesco Campanella è professore associato di Finanza aziendale presso il Dipartimento di Economia della Seconda Università degli studi di Napoli. Dal 2008 al 2015 è stato ricercatore di Finanza aziendale e nel 2005 ha conseguito il dottorato di ricerca presso la Seconda Università degli Studi di Napoli. Ha pubblicato in riviste nazionali ed internazionali. É associate editor e reviewer di riviste e convegni internazionali. I suoi interessi di ricerca riguardano la valutazione dei rischi e dei rendimenti di progetti innovativi, la misurazione dei rischi nel settore degli intermediari finanziari ed il rapporto creditizio tra le banche e le imprese.

Teresa Verde ha conseguito il dottorato di ricerca nel 2015 in Imprenditorialità ed innovazione presso il Dipartimento di economia della Seconda Università degli studi di Napoli con borsa finanziata da Telecom Italia. É cultore della materia in Finanza aziendale. Ha partecipato al progetto di ricerca finanziato dal MIUR in collaborazione con Telecom Italia sul tema dei servizi sanitari digitali.

Autore Francesco Campanella, Teresa Verde
Formato 14 x 21 cm
Anno 2016
Pagine 132
ISBN 978-88-6868-188-3

Prodotti Correlati